Umbria

Fisico, in Umbria prosegue andamento favorevole pandemia

"Riduzione attuali positivi, picco raggiunto comuni più colpiti"

(ANSA) - PERUGIA, 10 MAR - Continua a mostrare un andamento "favorevole" per una evoluzione positiva la situazione in Umbria della pandemia di Covid. Con una riduzione "costante e significativa" degli attualmente positivi mentre anche nei comuni della provincia di Perugia più colpiti, come Foligno e Città di Castello, i dati mostrano che sembra sia stato raggiunto il picco dei contagi. E' l'analisi del professor Luca Gammaitoni, fisico sperimentale, docente all'Università di Perugia. Il quale - rispondendo all'ANSA - ha invitato a essere "ottimisti ma con la massima prudenza nei comportamenti".
    "Prosegue l'andamento positivo delle ultime due settimane" ha detto il professor Gammaitoni. Che ha definito "buona e non preoccupante" anche la situazione di Terni con dati relativi al contagio "sotto alla media regionale" mentre Orvieto ha registrato "un'impennata anche se si parla comunque di numeri piccoli".
    Riguardo alle misure di contenimento, il fisico ha spiegato che da un punto di vista scientifico "serve un approccio diversificato da zona a zona". "Non ha senso - ha aggiunto - trattare tutti i comuni allo stesso modo se ci sono dati diversi".
    Da docente universitario il professor Gammaitoni rivolge anche un pensiero alle scuole. "Se si vaccina il personale come si sta facendo ora - dice - bisogna avere l'idea di riaprire alle lezioni in presenza. Altrimenti - conclude - che senso ha?" (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie