Gdf scopre 10 chili di hascisc nascosti in un casolare

Grazie anche ai cani antidroga. Arrestato un uomo

(ANSA) - PERUGIA, 23 FEB - Dopo il fermo della scorsa settimana di un narcotrafficante di origini marocchine, che trasportava a bordo della sua autovettura 26 chilogrammi di hascisc, la guardia di finanza di Perugia ha intensificato il dispositivo di contrasto ai traffici illeciti. Nell'arco di pochi giorni, grazie anche al fiuto dei cani antidroga, in un casolare appena fuori le porte della città, sono stati rinvenuti circa 10 chili di hascisc, nascosti in un materasso e in un armadio, e un sessantenne italiano è stato arrestato.
    In zona Ponte San Giovanni, in un appartamento sono stati inoltre sequestrati 200 grammi di hascisc ad un cittadino marocchino che, giudicato con rito direttissimo, è stato sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Infine, è stata denunciata una donna brasiliana che deteneva nella camera da letto del suo appartamento a Giano dell'Umbria 60 grammi di hascisc. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie