Umbria

A S. Valentino 100 cartoline d'amore per Orvieto

Sono inviti a visitare la città quando sarà possibile viaggiare

(ANSA) - PERUGIA, 14 FEB - Cento cartoline d'amore per Orvieto in tempo di Covid. Sono quelle spedite da altrettante coppie, in rappresentanza anche di numerose associazioni e categorie cittadine che, nella mattina di San Valentino, hanno scattato una foto-cartolina da spedire ad amici e conoscenti per invitarli a visitare Orvieto quando sarà possibile tornare a viaggiare dopo l'emergenza sanitaria. C'è anche chi si è fatto immortalare con i propri cani, con il proprio strumento musicale o con i costumi del corteo storico della città. O come Antonio Prosperini, 75 anni, una vita a fare il portalettere in città e oggi accompagnato dalla nipote tredicenne che non ha mai inviato una cartolina, ma ha insegnato al nonno a spedirla attraverso lo smartphone.
    L'iniziativa - la seconda edizione di "Innamorati di Orvieto" - è stata organizzata dal Comune che ha lanciato così la collaborazione con PemCards, la start up toscana che ha reinventato in chiave moderna la vecchia cartolina. Attraverso una app e un francobollo digitale è possibile inviare tramite smartphone una cartolina che arriva fisicamente a casa del destinatario. Questa, oltre al messaggio, riporta un qr code che rimanda a un sito web, in questo caso il sito di promozione turistica della città. "La città più bella del mondo", come dice Sara Miani, 95 anni, insegnante che ha viaggiato molto nella sua vita e di cartoline ne ha spedite tante.
    Le coppie partecipanti, tutte orvietane, nel rispetto delle normative anti Covid sono arrivate alla spicciolata davanti al pozzo di San Patrizio per ritirare il francobollo digitale e hanno potuto ammirare l'installazione creata per l'occasione dai ragazzi del liceo artistico di Orvieto, una riproduzione del celebre Bacio di Klimt realizzata in legno e con un mosaico di foto della città.
    "Malgrado la situazione difficile - ha detto il sindaco Roberta Tardani - Orvieto non rinuncia a raccontarsi al mondo utilizzando nuovi strumenti che mettono insieme la tradizione e l'innovazione tecnologica. Le cartoline che sono partite oggi da qui non sono solo un atto d'amore per la città e un invito a tornare a Orvieto, ma anche un messaggio di speranza affinché presto di possa tutti tornare a quella normalità che abbiamo perso". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie