Melasecche, passeggeri treno sviato assistiti da Ferrovie

Sopralluogo dell'assessore nel punto dell'incidente

(ANSA) - TERNI, 07 GEN - "Trenitalia mi ha confermato che tutte le persone che erano a bordo del treno regionale coinvolto nella frana avvenuta fra Terni e Spoleto, poco prima di Giuncano, hanno ricevuto l'assistenza necessaria ed i passeggeri sono già ripartiti per le rispettive destinazioni grazie agli autobus messi a disposizione": lo ha annunciato regionale l'assessore ai Trasporti ed alla Protezione civile Enrico Melasecche, che, insieme ai tecnici di Trenitalia ed Rete ferroviaria italiana, si è recato nel punto in cui la frana ha direttamente coinvolto il treno regionale 4512 con 70 viaggiatori a bordo.
    "Mi sono subito preoccupato di conoscere - ha annunciato l'assessore - le condizioni di passeggeri e del personale che erano a bordo del treno - ha sottolineato Melasecche.
    Fortunatamente non ci sono stati feriti ma soltanto alcuni contusi in maniera lieve. Le operazioni di soccorso ai viaggiatori sono iniziate immediatamente tanto che alle 15 i viaggiatori sono stati condotti nella stazione di Terni mediante l'utilizzo della parte restante del treno non coinvolto dalla frana. Attualmente è stato istituito un servizio bus sostitutivo tra Terni e Spoleto, località dove sono attestati i treni. Mi hanno raccontato che è stata fondamentale l'opera del macchinista che con una manovra ben riuscita ha evitato che la frana causasse conseguenze ben peggiori. Siamo stati davvero fortunati perché effettivamente si è sfiorata la tragedia".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie