• L'appello di nonna Luisa: 'A 109 anni mi vaccinerò appena possibile'

L'appello di nonna Luisa: 'A 109 anni mi vaccinerò appena possibile'

"Bisogna farlo contro questo brutto virus" dice la centenaria di Città di Castello

"Mi vaccinerò contro il Covid appena me lo permetteranno, nei medici ho avuto sempre tanta fiducia": è quanto dice all'ANSA Luisa Zappitelli, la nonna di 109 anni di Città di Castello. "Nella mia vita ho sempre seguito tutto quello che i dottori mi hanno detto di fare e ho sempre preso tutte le medicine", aggiunge.
    "Bisogna vaccinarsi contro questo brutto virus" l'appello di nonna Luisa che intanto trascorre le sue giornate rinchiusa in casa. E questo - sottolinea - 'le sta pesando molto'. "Era abituata ad essere circondata da molte persone, ritrovarsi sempre sola non è di aiuto per lei", racconta la figlia Anna.
    "Ma appena potrò uscire - conclude la nonna - andrò subito a cambiare le lenti degli occhiali così potrò leggere meglio".
    
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie