• Chiesa: lutto a Terni per la morte di mons. Fernando Benigni

Chiesa: lutto a Terni per la morte di mons. Fernando Benigni

Missionario e cappellano all'Ast dal 1976 al 1988

(ANSA) - PERUGIA, 02 DIC - Lutto nella diocesi di Terni per la morte, avvenuta nel primo pomeriggio di oggi all'età di 78 anni, di monsignor Fernando Benigni, cappellano di Sua Santità, canonico emerito del capitolo della cattedrale di Terni, sacerdote molto conosciuto e amato per le sue doti umane e spirituali. E' deceduto all'ospedale Sant'Andrea di Roma dove era ricoverato da qualche giorno a seguito del riacutizzarsi della malattia neurologica e dall'affezione da Covid-19. Nato a Narni, dopo gli studi presso il seminario diocesano della sua città e il Pontificio seminario regionale Umbro Pio XI di Assisi, era stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1966.
    Cappellano dell'acciaieria di Terni dal 1976 al 1988, era stato tra gli organizzatori della storica visita di papa Giovanni Paolo II in fabbrica nel 1981. In Africa era stato impegnato nella missione diocesana di Ntambue nella Repubblica Democratica del Congo, dove è rimasto per sei anni, in un periodo in cui il Paese era oggetto di guerra civile. A Terni è stato negli anni parroco a San Gabriele dell'Addolorata, a San Salvatore e a San Zenone, officiante nella parrocchia di San Lorenzo e Cristoforo e in quella di Campomicciolo, rettore della chiesa di San Giovannino. L'ultimo suo incarico, fino al 2016, è stato presso la parrocchia di Santa Maria della Misericordia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie