• Dario, in Umbria allentamenti, ma riapertura appare prematura

Dario, in Umbria allentamenti, ma riapertura appare prematura

Regione, valutazioni dopo dati Cabina di monitoraggio nazionale

(ANSA) - PERUGIA, 27 NOV - "Si può pensare a qualche allentamento delle misure restrittive ma una riapertura appare prematura": così ha commentato l'ipotesi di un ritorno dell'Umbria in "zona gialla", visto l'indice di contagiosità Rt sotto l'1 e i parametri in ormai costante miglioramento se pur lieve, il direttore regionale alla Sanità Claudio Dario.
    Proprio oggi, ha ricordato Dario nel corso dell'aggiornamento settimanale sullo scenario legato all'emergenza sanitaria, la Regione vedrà i dati nella Cabina di monitoraggio nazionale per fare poi valutazioni. Per iniziare a convivere con il virus, secondo il direttore, bisogna arrivare a una quota almeno di 50 positivi ogni 100 mila abitanti.
    "In questo momento - ha poi aggiunto - i livelli di incidenza e di carico nelle strutture sanitarie sono ancora troppo alti per cambiare i provvedimenti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie