Tecnici sanitari incontrano parlamentari umbri

Presidente Tsrm Pstrp, non dimenticare il nostro Ordine

(ANSA) - PERUGIA, 21 NOV - "Condividiamo il fatto che vengano valorizzate le professioni sanitarie, come quella medica e quella infermieristica, ma non che vengano dimenticati i professionisti afferenti al nostro ordine": così Federico Pompei, neo presidente dell'Ordine Tsrm Pstrp (Tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitari tecniche della riabilitazione e della prevenzione) di Perugia e Terni, durante una videoconferenza tra il consiglio direttivo ed i presidenti delle Commissioni albo e alcuni parlamentari umbri. Presenti gli onorevoli Walter Verini (Pd) e Virginio Caparvi (Lega), i senatori Fiammetta Modena (Forza Italia) e Luca Briziarelli (Lega), la vice presidente dell'Assemblea Legislativa dell'Umbria Simona Meloni (Pd) ed Alessandro Beux, presidente della Federazione Nazionale Ordini Tsrm Pstrp. Al centro del confronto l'indennità di specificità inserita nella bozza della Manovra di Bilancio 2021.
    Per il presidente Pompei le norme "oltre a risultare del tutto insufficienti dal punto di vista economico non fanno altro che esacerbare e polarizzare le divergenze tra le professioni sanitarie invece che rafforzarne la giusta coesione". "Se appare certamente condivisibile ed auspicabile - ha aggiunto - la valorizzazione di tutti i professionisti sanitari che hanno e tuttora continuano quotidianamente a sostenere e garantire il nostro Sistema sanitario nazionale nella sfida al Covid-19, risulta del tutto incomprensibile ed inaccettabile la differenziazione proposta". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie