Comune chiude alcune aree centro Perugia

Ordinanza valida venerdì e sabato dalle 21 all'una

(ANSA) - PERUGIA, 23 OTT - A causa dell'aumento dei contagi Covid chiude al pubblico una parte del centro storico di Perugia. Lo prevede un'ordinanza del Comune per le giornate di venerdì 23 e sabato 24 ottobre, con possibilità di reiterazione fino al 13 novembre, dalle 21 alle ore una del giorno successivo. Il provvedimento riguarda le zone di piazza Danti, piazza Piccinino, tutta la scalinata della cattedrale di San Lorenzo, le Logge di Braccio e la scalinata di Palazzo dei Priori. "È consentito l'accesso e il deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private" spiega il Comune.
    "Il provvedimento - spiega il Comune - si è reso necessario a seguito dell'aumento del numero di contagi da Covid-19 e dalle registrazione di presenza di molte persone nell'area del centro storico, nonostante i recenti divieti imposti per fronteggiare l'emergenza, con conseguente fenomeno di intensa aggregazione sociale. In futuro l'Amministrazione valuterà di estendere il provvedimento anche ad altre parti di città". L'inosservanza è punita con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 400 a mille euro. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie