Dimesso da ospedale vescovo di Terni

"Buone" le condizioni di monsignor Piemontese, ora riposo

(ANSA) - TERNI, 03 LUG - Dimesso dall'ospedale di Terni, dove era stato ricoverato in cardiologi lunedì scorso, il vescovo Giuseppe Piemontese al quale è stato impiantato un pacemaker. Il presule è tornato nel suo appartamento nel palazzo vescovile.
    Le condizioni di salute del presule vengono definite "buone" ma per lui è prevista una fase di riposo e convalescenza, nel corso della quale sarà sottoposto a controlli periodici.
    "Monsignor Piemontese - si legge in una nota della diocesi - ringrazia sentitamente tutte le persone che si sono prese cura di lui, i medici e infermieri del reparto di Cardiologia che si sono dimostrati degli ottimi professionisti. Ringrazia anche tutti coloro che in questi giorni hanno espresso attestazioni di vicinanza, hanno pregato, trepidato per la sua salute ed espresso auguri di pronta guarigione: autorità istituzionali, confratelli sacerdoti, diaconi e cristiani della diocesi".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie