Treofan: nuovo sciopero a Terni dopo tavolo tecnico

Sindacati, non sono stati dati chiarimenti sul futuro

(ANSA) - PERUGIA, 29 GIU - Nuovo sciopero alla Treofan di Terni. Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e Ugl chimici hanno proclamato un'ulteriore mobilitazione, per un pacchetto di 24 ore complessive, dopo il tavolo tecnico di venerdì con l'azienda, in cui - secondo le sigle sindacali - non sono stati dati chiarimenti sul futuro dello stabilimento del polo chimico ternano, di proprietà del gruppo Jindal.
    I lavoratori si sono ritrovati in presidio davanti alle portinerie degli automezzi della fabbrica, per impedirne l'ingresso. "Non abbiamo avuto le risposte che ci attendevamo - ha spiegato la segretaria provinciale della Filctem Cgil, Marianna Formica - ci aspettiamo che vengano riportati gli ordini presso questo sito, che si sta svuotando, mentre si stanno portando le produzioni verso gli altri stabilimenti, quello di Brindisi e quelli di Germania, Belgio e Olanda".
    I sindacati chiedono anche che "vengano portate a Terni attrezzature e materiale presenti nel sito chiuso di Battipaglia". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie