Umbria

Regione, su test nessuna area grigia

"Scelte per garantire massima tutela salute"

(ANSA) - PERUGIA, 15 GIU - "Nessuna area grigia" e tutte le scelte sono state fatte "per garantire la massima tutela per la salute in una situazione incerta e soprattutto senza studi e casistiche precedenti": lo hanno evidenziato, nel corso di una videoconferenza stampa sull'acquisto dei test rapidi, sierologici e molecolari, da parte della Regione Umbria, la presidente Donatella Tesei, l'assessore alla Sanità Luca Coletto, il direttore regionale Claudio Dario, quello della Protezione civile Stefano Nodessi e il Capo di Gabinetto Federico Ricci.
    Tesei in particolare ha ribadito la "correttezza" delle procedure seguite, parlando di decisioni prese "in maniera rapida vista l'emergenza sanitaria e sempre nel rispetto delle regole". "Abbiamo lavorato 24 ore al giorno - ha aggiunto - organizzando tutto quello che poteva garantire la tutela della salute dei cittadini". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie