A Perugia messe anche fuori delle chiese

Per rispetto norme sicurezza prima domenica 'porte aperte'

(ANSA) - PERUGIA, 24 MAG - Messe celebrate fuori da diverse chiese di Perugia nella prima domenica dopo il lockdown nella quale si sono potute tenere "a porte aperte", con i fedeli.
    Dovunque - sottolinea la diocesi - è stato assicurato il rispetto delle norme di sicurezza sul distanziamento sociale e di igienizzazione dei luoghi di culto a seguito dell'emergenza sanitaria da Covid-19.
    Parroci e volontari parrocchiali hanno lavorato tutta la settimana affinché più fedeli potessero partecipare alle celebrazioni eucaristiche domenicali (comunque non più di 200 persone ad ogni messa).
    A Perugia hanno scelto di tenere le messe all'esterno delle chiese le parrocchie di San Giovanni Apostolo, nel quartiere di Ponte d'Oddi, e Montegrillo, di Santa Maria in Case Bruciate.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie