Nicchi, Boccia venga visitare Umbria

"Per capire reale situazione" afferma consigliere Lega

(ANSA) - PERUGIA, 22 MAG - "Signor ministro perché non dedica mezza giornata del suo prezioso tempo per un viaggetto in Umbria? Con meno di un'ora può arrivare nella nostra regione.
    Basterebbero un paio di ore per chiedere scusa agli umbri e capire qual è la reale situazione. Non ci deluda, le offriamo la possibilità di evitare un clamoroso autogol": è l'invito del consigliere regionale umbro della Lega Daniele Nicchi al ministro degli affari regionali Francesco Boccia. L'esponente leghista interviene così nelle polemiche legate all'indice Rt per l'epidemia di Covid.
    "Il ministro Boccia - afferma Nicchi in una nota - continua a parlare a sproposito, forse non ha il tempo di informarsi, di studiare o di capire cosa dice ogni volta che parla, dato che continua a nominare in maniera impropria l'Umbria come regione da attenzionare per l'alto rischio che i suoi abitanti corrono di ammalarsi di coronavirus". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie