Aiuti su auto d'epoca forze dell'ordine

Ad Amelia grazie ai volontari del Club Lampeggiante Blu

(ANSA) - AMELIA (TERNI), 31 MAR - Anche le macchine d'epoca delle forze dell'ordine possono aiutare a fare del bene durante l'emergenza coronavirus: succede ad Amelia, grazie ai sei volontari del Club Lampeggiante Blu, al lavoro per consegnare a domicilio spesa, generi di prima necessità e farmaci per le persone anziane, bisognose o affette da patologie. La onlus, nata a Roma 12 anni fa su iniziativa di Luigi Altavilla, con un passato nell'intelligence governativa, da un paio d'anni ha sede nella cittadina umbra. Il suo 'sogno' è di realizzare un museo d'auto d'epoca delle forze dell'ordine, intanto le 70 vetture recuperate dai volontari hanno già permesso di portare regali ai bambini malati ricoverati al Bambino Gesù oppure di supportare orfanotrofi in Marocco. Fino all'emergenza di questi giorni.
    "Siamo arrivati a garantire una trentina di consegne al giorno tra la città di Amelia e le frazioni" dice Altavilla, presidente del Club, in azione da qualche settimana con la moglie Mikelly e gli altri volontari.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie