A mezz'asta bandiere Comune Perugia

Sindaco osserva minuto di silenzio davanti al municipio

(ANSA) - PERUGIA, 31 MAR - Anche la città di Perugia ha ricordato e "reso onore" alle vittime della pandemia da Covid-19. Alle 12 è stato osservato un minuto di silenzio e sono state esposte le bandiere a mezz'asta. Presenti il sindaco Andrea Romizi, e l'assessore Luca Merli.
    "Oggi, noi sindaci italiani - ho detto Romizi - ci siamo ritrovati davanti ai nostri municipi, con la bandiera italiana a mezz'asta in segno di lutto per tutte le vittime e di vicinanza alle comunità colpite dal coronavirus. In silenzio, abbiamo dedicato un pensiero a quelle persone che non ci sono più e abbracciato idealmente le famiglie che hanno perso i loro cari.
    La nostra città si sta dimostrando unita, solidale e generosa.
    Ma dobbiamo continuare. Continuiamo a osservare tutte le regole e in particolare a usare l'isolamento sociale come scudo per arginare il virus. Non abbassiamo la guardia. Non perdiamoci d'animo e diamoci forza. Insieme lavoreremo per restituire a noi e alle nostre comunità una stagione di nuove speranze". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie