FdI,bene più tamponi disposti da Regione

"Aumento controlli su categorie più a rischio"

(ANSA) - PERUGIA, 27 MAR - "Esprimiamo soddisfazione per l'aumento del numero di tamponi disposti in Umbria e per l'iniziativa della Giunta riguardante i test rapidi che riguarderanno in prima battuta medici e personale sanitario": così i consiglieri regionali di Fratelli d'Italia, Marco Squarta, presidente dell'Assemblea legislativa, ed Eleonora Pace. "Questi test - spiegano - consentiranno di aumentare i controlli innanzitutto per le categorie più a rischio".
    Per Squarta e Pace "individuare in maniera veloce il maggior numero di persone positive, monitorando precisamente la salute della popolazione, è la strada giusta per provare ad interrompere la catena di trasmissione del coronavirus". "Avere un quadro più chiaro - aggiungono - aumenterà le capacità diagnostiche e quindi consentirà l'assunzione di decisioni a qualsiasi livello in tempi certamente più rapide. La linea intrapresa dall'assessorato alla Sanità è quella sostenuta da subito da Fratelli d'Italia che dai primi momenti si è speso per questa battaglia". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie