Vescovi umbri, preghiera arma potente

Le indicazioni per le celebrazioni della Settimana santa

(ANSA) - PERUGIA, 26 MAR - "In questo momento crediamo che la nostra preghiera, fatta nel chiuso delle nostre case e delle nostre chiese per implorare dal Signore liberazione e salvezza, sia un'arma davvero potente nella lotta contro il male che tutti minaccia". Lo scrive la Ceu (Conferenza episcopale umbra) in una nota nella quale fornisce alle Chiese umbre le indicazioni per le celebrazioni della Settimana santa al tempo del coronavirus.
    "Come Pastori - scrivono - continuiamo ad essere accanto a quanti soffrono" e a quanti "si prodigano ad aiutare chi si trova in maggiore difficoltà. Ci accompagna la tristezza di non poter vivere le celebrazioni della Settimana santa e soprattutto del Triduo pasquale, che rappresenta la fonte, il centro e il culmine dell'anno liturgico e della vita della Chiesa".
    I vescovi terranno le celebrazioni pasquali nella chiesa Cattedrale o in altra chiesa adatta; chi vorrà potrà seguirle attraverso i mezzi di comunicazione della diocesi. I fedeli "sono invitati a pregare personalmente e in famiglia".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie