224mila euro per didattica a distanza

Da Giunta Umbria. Agabiti, primo intervento emergenziale

(ANSA) - PERUGIA, 25 MAR - "Con il provvedimento approvato in Giunta, la Regione sostiene con 224mila euro le scuole umbre nella organizzazione e realizzazione della didattica a distanza durante l'emergenza Covid-19". Lo annuncia l'assessore al settpre, Paola Agabiti, a seguito dell'approvazione della delibera regionale con la quale viene istituito uno stanziamento straordinario per le scuole primaria e secondaria di primo e di secondo grado.
    Le risorse, provenienti dal bilancio regionale di previsione 2020/2021, serviranno per consentire agli studenti in difficoltà, nella connettività o nella dotazione di hardware, di accedere alla modalità della didattica on-line, secondo un ordine di merito che tenga conto della situazione economica delle rispettive famiglie.
    "Si tratta - spiega Agabiti, in una nota della Regione - di un primo intervento di natura emergenziale, immediatamente esecutivo e quindi a disposizione delle scuole per fronteggiare le criticità di natura tecnica legate all'insegnamento a distanza".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie