Umbria

Ospedale Perugia eccellenza per plasma

Riconoscimento grazie a eccellenti procedure e alta tecnologia

Riconoscimento per donatori di sangue e operatori della struttura complessa di Immunoematologia e trasfusionale dell'azienda ospedaliera di Perugia. Sono stati comunicati i risultati dell'audit di accreditamento che permettono di definire il Centro, diretto dal dottor Mauro Marchesi, "una eccellenza come fornitore di plasma, grazie alle procedure messe in atto, alla gestione della produzione e alla elevata qualità delle apparecchiature". A stabilire la correttezza del percorso di lavorazione è stata la Csl Behring, Tre le aziende leader nella produzione di proteine plasmatiche per il trattamento di patologie rare e gravi.
    In definitiva, come comunica l'ospedale, la certificazione ottenuta, permette di assicurarsi farmaci salvavita per i pazienti affetti da malattie congenite come le immunodeficienze, emofilia ed altri disordini congeniti della coagulazione, oltre a malattie neurologiche, cirrosi epatica e sue complicanze.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie