Umbria

Gdf, vende dolci ma senza autorizzazioni

Per fiamme gialle cioccolato da Romani spacciato artigianale

Un'attività che vendeva cioccolata pur essendo priva di qualsiasi autorizzazione è stata individuata dalla guardia di finanza di Foligno. Secondo le fiamme gialle il cioccolato veniva importato dalla Romania ma era spacciato come "produzione artigianale" e non presentava alcuna indicazione relativa agli ingredienti o alla provenienza.
    I finanzieri hanno inoltre appurato - riferisce la stessa gdf - che il titolare non presentava da diversi anni la dichiarazione dei redditi, "operando quindi al di fuori di ogni logica erariale e omettendo di pagare le dovute imposte".
    La guardia di finanza folignate ha poi contestato l'utilizzo di manodopera "in nero".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie