Umbria

Romizi, coordinatore è responsabilità

"Mi metto a disposizione di comunità ora più larga"

"E' una responsabilità in più, in una regione nella quale per la prima volta il centro destra è al governo. Ma non ci tiriamo indietro": il sindaco di Perugia Andrea Romizi ha commentato così la sua nomina a coordinatore umbro di Forza Italia decisa dal presidente del partito Silvio Berlusconi. Lo ha fatto rispondendo all'ANSA.
    "Ringrazio il presidente Berlusconi per la fiducia - ha detto Romizi - e l'on. Catia Polidori (coordinatrice uscente - ndr) per gli ottimi risultati fin qui ottenuti. Mi metto a disposizione di una comunità ora ancora più larga".
    "In Umbria abbiamo nei vari enti tante persone di assoluto valore - ha sottolineato Romizi -, a cominciare dal vice presidente della Giunta regionale Roberto Morroni. Il nostro impegno sarà quello di supportarli".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie