Umbria

Urto convogli in manovra, 5 feriti lievi

Sulla linea lenta Firenze-Roma,disagi limitati alla circolazione

Cinque operai sono rimasti feriti in modo lieve in seguito a un urto fra due convogli in manovra avvenuto lungo la ferrovia Firenze-Roma, sulla linea lenta.
    E' successo intorno alle 10.30 in località Coste di Moiano, nel tratto umbro, fra Chiusi-Chianciano e Città della Pieve.
    I feriti, tutti operai per conto di Rfi, sono stati trasportati all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, due in codice giallo e tre in codice verde. Le loro condizioni - riferisce la centrale regionale del 118 - vengono ritenute "non gravi" dai sanitari.
    Tre di loro hanno 39 anni, gli altri 22 e 23. Nel tratto ferroviario in questione erano in corso lavori programmati.
    L'accaduto - spiegano le Fs - ha comportato disagi limitati alla circolazione ferroviaria. Soltanto due treni Regionali sono stati 'inviati' dalla linea lenta a quella direttissima. Sul posto, vigili del fuoco, tecnici Rfi, 118 e forze di polizia.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie