Di Maio, Bianconi candidato che fa paura

"Altrimenti non subirebbe tanti attacchi come imprenditore"

"Vincenzo Bianconi è un candidato che fa paura, altrimenti non subirebbe tutti gli attacchi che sta ricevendo come imprenditore": è quanto ha detto il capo politico del M5s e ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, parlando a Foligno delle prossime elezioni regionali. Lo ha fatto a margine della visita alla Umbra Group, dove è stato accompagnato dallo stesso candidato presidente della coalizione di centro sinistra.
    Proprio nel corso della visita Di Maio è stato avvicinato da una dipendente dell'azienda, che gli ha detto: "grazie ministro, siamo sempre con te". Il ministro ha a sua volta ringraziato e quindi proseguito la visita.
    Riguardo al voto del 27 ottobre il ministro ha sottolineato che l'Umbria con Bianconi "si libera dai condizionamenti della politica, mentre questo non accadrà con il centrodestra".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere