Umbria

Salvini, in arrivo 30 migranti a Terni

Pubblica su Facebook una circolare del ministero dell'Interno

(ANSA) - PERUGIA, 5 OTT - "Siamo pronti a schierarci con i sindaci della provincia di Terni per impedire il ritorno dell'invasione. Il governo non pensi di riempire l'Italia di clandestini, facendo ripartire un business miliardario, alle spese dei cittadini. Sindaci e governatori della Lega diranno di no": così il segretario della Lega Matteo Salvini commenta su Facebook l'arrivo di 30 immigrati, sbarcati negli ultimi giorni in Sicilia, nelle strutture di accoglienza del territorio ternano.
    "Li fai sbarcare, poi fatalmente arrivano in tutta Italia (alla faccia degli 'accordi europei')" continua Salvini in un secondo post, in cui allega la circolare del ministero dell'Interno che dispone la ridistribuzione. "Da Agrigento ne arriveranno: 30 in provincia di Ancona, 30 ad Avellino e 30 a Terni. Sono le prime tre regioni a sperimentare la 'Cura Conte'". "Gli italiani - aggiunge, fra l'altro - sapranno darvi le risposte che meritate, a partire dal 27 ottobre in Umbria".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie