Umbria

Morta persona investita da un treno

Tra Passignano e Magione

(ANSA) - PERUGIA, 5 OTT - La circolazione ferroviaria sulla linea Terontola - Foligno è sospesa dalle ore 8.30 di questa mattina fra Magione e Passignano, a causa dell'investimento mortale di una persona da parte del regionale 22806 (Terni - Terontola). Secondo le prime informazioni, sembra si sia trattato di un suicidio. E' stato attivato un autobus sostitutivo fra Terontola e Magione. Sono complessivamente quattro i treni regionali interessati dai ritardi.
   

Alle ore 10.45 - riferiscono le Fs - il treno regionale 22806 coinvolto nell'investimento è stato autorizzato a proseguire fino a Passignano, dove è arrivato alle 11.01 con un ritardo di 144 minuti. I 30 viaggiatori a bordo proseguono il viaggio con bus. In corso le operazioni di rito per rimozione della salma.

Sull'accaduto sono in corso accertamenti. I vigili del fuoco di Perugia, intervenuti sul posto, hanno successivamente riferito che tra le ipotesi ci sarebbe anche quella di un incidente e non di un gesto volontario.
La persona investita - secondo quanto si è appreso - è un uomo che stava cercando funghi e aveva problemi di udito.
Sul posto anche il 118.
L'investimento è avvenuto all'altezza di Torricella.

Le FS riferiscono che dalle ore 11.52 è autorizzata la ripresa della circolazione fra Magione e Passignano.
L'investimento di questa mattina ha comportato rallentamenti fino a 200 minuti per quattro treni regionali e di 20 minuti per altri due regionali. Infine due regionali sono stati "limitati" nel percorso e sostituiti con il bus.
Proseguono intanto gli accertamenti sull'accaduto.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie