Umbria

Danni lievi sisma, incarico entro il 30

Altrimenti si perdono contributo e Cas

Chi ha subito un danno lieve (esito scheda Aedes B o C) nella propria abitazione in seguito agli eventi sismici del 2016 deve comunicare "entro il 30 settembre 2019" all'Ufficio speciale per la ricostruzione Umbria e al vice commissario regionale per la ricostruzione l'affidamento dell'incarico ad un professionista per la presentazione della domanda di contributo per la riparazione dei danni subiti: Lo ricorda lo stesso Ufficio speciale per la ricostruzione, evidenziando che le dichiarazioni vanno inviate per posta certificata a: Pec - comm.ricostruzionesisma2016@pec.governo.it (commissario straordinario); Pec - ufficiospecialericostruzione@pec.regione.umbria.it (vice commissario).
    La stessa ordinanza commissariale n. 81/2019 ha inoltre prorogato al 31 dicembre 2019 il termine ultimo per la presentazione della domanda di contributo per gli interventi di immediata esecuzione (danni lievi).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie