Gdf scopre 332 sconosciuti al Fisco

Comando provinciale Perugia accerta più 27 milioni evasione Iva

Ha consentito di individuare 332 soggetti sconosciuti al fisco e riscontrare un'evasione dell'Iva superiore a 27 milioni di euro la lotta al "sommerso d'azienda" attuata dalla guardia di finanza del comando provinciale di Perugia tra gennaio 2018 e maggio scorso. Dati forniti dalle fiamme gialle in vista dell'annuale festa del Corpo.
    La gdf ha inoltre mosso rilievi a 108 datori di lavoro ritenuti responsabili di avere impiegato in maniera irregolare, se non completamente "in nero", 233 lavoratori.
    Nel settore dei giochi e delle scommesse illegali, sono stati poi portati a termine 134 interventi.
    La guardia di finanza del comando provinciale di Perugia ha anche accertato frodi in danno del bilancio nazionale e comunitario per un valore di 2,5 milioni di euro e l'ammontare dei danni erariali segnalati alla Magistratura contabile supera i 48 milioni.
    L'attività anticorruzione ha portato alla denuncia di 55 soggetti, molti dei quali pubblici ufficiali o incaricati di pubblico servizio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA