Umbria

Appello ingegneri Terni a donare sangue

Per fare fronte a carenza dei mesi estivi

Anche l'ordine degli ingegneri della provincia di Terni scende in campo per fare fronte alla carenza di sangue che si registra nei mesi estivi.
    Sensibilizzato anche da alcuni colleghi che lavorano nell'azienda ospedaliera Santa Maria, il presidente Simone Monotti ha invitato tutti gli iscritti donare sangue. E' stato lui stesso a salutare e ringraziare presso il Servizio Immunotrasfusionale di Terni i primi colleghi che hanno risposto all'esortazione, tra cui il dipendente dell'ospedale Gianni Fabrizi e Marco Ratini. Tanti altri ingegneri hanno garantito una donazione distribuita nel corso dell'estate.
    "Anche se al di fuori dei ruoli istituzionali dell'Ordine - spiega Monotti - come parte attiva e propositiva della società civile poniamo sempre grande attenzione ai temi del sociale, e di fronte alla segnalazione di carenze delle scorte ematiche, non potevamo non dare un nostro contributo di civiltà, prima ancora che di solidarietà, sensibilizzando alla donazione tutti gli iscritti".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie