Intervento di 6 ore, ricostruito pollice

A un 20nne dall'equipe di chirurgia della mano ospedale Terni

(ANSA) - TERNI, 4 NOV - Sono state necessarie oltre sei ore d'intervento chirurgico, da parte dei medici della struttura complessa di chirurgia della mano e microchirurgia dell'ospedale Santa Maria di Terni, per ricostruire il pollice di un ventenne arrivato in ospedale con una gravissima lesione da elettroutensile al pollice della mano sinistra. Il fatto - riferisce una nota dell'azienda ospedaliera - è avvenuto circa dieci giorni da, ed oggi i medici esprimono ottimismo riguardo al buon esito della vicenda. Il giovane umbro, dopo essersi recato all'ospedale della zona di residenza, data la gravità delle lesioni era stato trasferito d'urgenza nella struttura chirurgica di Terni. I dottori Ivano Talamelli e Luca Braghiroli, coadiuvati dai colleghi anestesisti e dal personale infermieristico dell'area ortopedica, sono riusciti a ricostruire ossa, tendini, vasi e nervi del pollice offeso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie