Trentino AA/S

Aria: online studio dell'Agenzia ambiente Alto Adige

(ANSA) - BOLZANO, 15 LUG - Pubblicato sul portale ambiente lo studio "Valutazione pluriennale della qualità dell'aria 2017-2020" realizzato dall'Agenzia provinciale per l'ambiente e la tutela del clima della Provincia di Bolzano. Si tratta di un documento che offre un quadro di riferimento per il primo triennio di valenza del Programma per la riduzione dell'inquinamento da biossido di azoto (NO2) 2018-2023. Lo studio costituisce la verifica del raggiungimento dell'obiettivo a breve termine fissato dal Programma NO2 per il 2020, ovvero una riduzione del 10% delle concentrazioni dell'NO2 in rapporto ai valori del 2017.
    "Negli ultimi anni abbiamo registrato delle evoluzioni positive per la qualità dell'aria, sia per le polveri fini (PM10) che per il biossido di azoto (NO2) i cui valori stanno progressivamente calando", afferma l'assessore all'ambiente ed energia, Giuliano Vettorato. "Ciononostante, dobbiamo mantenere uno sguardo particolarmente attento su alcune aree vicino all'autostrada e nelle città di Bolzano, Merano, Bressanone e Laives dove permane il rischio di superamento del valore limite per l'NO2. In situazioni 'a rischio' è necessario intervenire in modo strutturale ed in sintonia con i Comuni. Per questo è importante disporre di dati obiettivi per arrivare a valutazioni ben fondate che costituiscono la base per assumere decisioni giuste atte a migliorare la qualità dell'aria che respiriamo e la nostra qualità di vita". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere

      Qualità Alto Adige




      Modifica consenso Cookie