AlmaLaurea, laureati Unibz in testa per startup innovative

(ANSA) - BOLZANO, 08 APR - L'indagine annuale del consorzio AlmaLaurea illustra i percorsi di carriera intrapresi dai laureati. L'anno scorso, per la prima volta, AlmaLaurea ha condotto uno studio comparativo sulla creazione di startup tra i laureati. "Lo sguardo alle startup nate da ex-studenti unibz fa ben sperare", afferma il prof. Alessandro Narduzzo, responsabile della laurea magistrale "Imprenditorialità e Innovazione".
    A un primo sguardo, questi dati restituiscono una fotografia sbiadita, nel senso che la percentuale di laureati unibz fondatori di nuove imprese (5,5%) è inferiore al dato corrispondente relativo al sistema universitario italiano (7,1%). "Tuttavia, si tratta davvero di un dato poco rilevante, soprattutto considerando il fatto una porzione rilevante dei laureati unibz è data dagli studenti del Corso di laura magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione il cui sbocco professionale principale non prevede la creazione di una nuova impresa", commenta Narduzzo. Letta più attentamente, l'indagine mette in evidenza alcuni tratti dell'esperienza dei laureati unibz assolutamente lusinghieri. Il primo dato di assoluto rilievo è la percentuale di laureati fondatori di startup innovative che costituisce il dato più interessante dell'indagine. "Nel caso dei laureati nelle università italiane la percentuale di startup innovative sul numero delle nuove società di capitale è pari al 5,6%; questo dato è invece oltre il 18% nel caso dei laureati unibz. Insomma, considerando la fondazione di startup innovative, i laureati unibz sono 3 volte più attivi dei laureati presso le università italiane", aggiunge il docente.
    "Siamo poco sorpresi da questi dati", sostiene il rettore, prof. Paolo Lugli, "Si tratta di un dato importante, ma non sorprendente. unibz è stata uno dei primi atenei italiani a proporre un'offerta formativa curriculare per l'apprendimento di competenze imprenditoriali. Atenei come il Politecnico di Milano o la Bocconi ancora oggi non propongono nulla di simile alla Laurea Magistrale in Imprenditorialità e Innovazione di unibz.
    Dei grandi atenei del Nord Italia, solo Padova e Milano hanno introdotto corsi di laurea magistrale su questi temi, ma sono appena agli inizi. Le nostre aspettative sono naturalmente alte, perché in futuro vorremmo vedere ancora più startup unibz emergere dal corso di laurea magistrale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie