Una nuova specie ittica in Alto Adige, catturati due gobioni

(ANSA) - BOLZANO, 10 GIU - Due esemplari di gobione sono stati rinvenuti nel fiume Isarco. La specie ittica, finora aliena per l'Alto Adige, è scoperta da ufficio caccia e pesca durante i controlli sulla riproduzione naturale.
    La cattura è avvenuta poco sotto l'abitato di Bressanone.
    Tramite un'analisi genetica sarà chiarita la provenienza degli esemplari catturati nell'Isarco. L'assessore provinciale competente Arnold Schuler presume che la cattura non sia casuale e che "nell'Isarco il gobione sia presente stabilmente". Nel febbraio scorso, infatti, ne era già stato catturato un altro esemplare. "Questa pesca fortunata mostra che in Alto Adige vi è biodiversità che ci impegniamo a mantenere ed ampliare", osserva l'assessore.
    Il gobione, molto diffuso in Europa, finora valeva quale specie aliena in Alto Adige. Predilige piccoli corsi d'acqua e fondali bassi ghiaiosi e sabbiosi, dove vive a piccoli gruppi.
    Il corpo, lungo sui 10 centimetri, è snello, di colore grigio-verdastro dal ventre argenteo. Presenta 2 minuscoli barbigli sul labbro superiore. Ha un regime alimentare molto ampio, che spazia dai materiali vegetali ai piccoli invertebrati alle uova di pesce. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie