Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Trentino AA/S
  1. ANSA.it
  2. Trentino AA/S
  3. Dopo due anni torna concorso internazionale Flicorno d'oro

Dopo due anni torna concorso internazionale Flicorno d'oro

A Riva del Garda, in Trentino, dall'8 al 10 aprile

(ANSA) - TRENTO, 06 APR - Dopo due anni di stop forzato causato dalla pandemia torna a Riva del Garda, in Trentino, dall'8 al 10 aprile, l'appuntamento con il concorso bandistico internazionale "Flicorno d'oro", organizzato dall'omonima associazione e dal Corpo bandistico Riva del Garda. Sono 19 le bande in gara provenienti da sei nazioni. Numeri completamente diversi rispetto alle passate edizioni ma comunque un segnale importante di un lento ritorno alla normalità che si è voluto dare con l'organizzazione stessa del concorso. Per il terzo anno la direzione artistica porta la firma di Marco Somadossi, docente e compositore.
    Punto di forza della competizione - fra gli appuntamenti più prestigiosi e riconosciuti per la realtà bandistica in Europa - è da sempre è la prestigiosa giuria a chiamata a giudicare le bande in gara. Quest'anno ritorna a Riva del Garda nella veste di presidente il maestro olandese Hardy Mertens, docente al Conservatorio di Tilburg. Insieme a lui i maestri Torgny Hanson (Svezia), Otto M. Schwarz (Austria), Franco Arrigoni (Italia), Miro Saje (Slovenia), Thomas Trachsel (Svizzera) e Alessandro Celardi (Italia).
    Sono previste 5 categorie, differenziate in base al grado di difficoltà, che dovranno eseguire due brani. Particolarmente significativo risulta il brano d'obbligo della categoria Eccellenza, "Requiem for a future war" del compositore olandese Hardy Mertens: una chiara e netta lettura del tema della guerra.
    Parallelamente al concorso è previsto un ricco programma di incontri e di momenti d'approfondimento dedicati ai vari aspetti della tematica bandistica. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere

      Qualità Alto Adige



      Modifica consenso Cookie