Trentino AA/S

Vaccino: respinti 4 ricorsi di operatori sanitari sospesi

La decisione da parte del giudice del lavoro di Bolzano

(ANSA) - BOLZANO, 14 AGO - Respinti i ricorsi presentati da quattro operatori sanitari dell'Alto Adige sospesi dal servizio senza retribuzione perché si erano rifiutati di effettuare la vaccinazione anti Covid.
    Lo ha deciso il giudice del lavoro di Bolzano dopo aver analizzato la documentazione da loro fornita per giustificare tale scelta.
    Intanto, altri 68 operatori sanitari sospesi hanno notificato all'Azienda sanitaria altoatesina un maxi-ricorso al Tar, la cui udienza è stata fissata per metà settembre. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere

    Qualità Alto Adige




    Modifica consenso Cookie