Alto Adige: Kompatscher, nostri crediti sono incontestabili

Governatore fiducioso, "continua lavoro costruttivo con Roma"

(ANSA) - BOLZANO, 13 MAG - L'impugnazione delle variazioni al bilancio di previsione della Provincia di Bolzano, che riguarda il pacchetto di ristori da 500 milioni di euro, "è stata annunciata, ma secondo il nostro parere la sussistenza dei crediti che vantiamo nei confronti dello Stato è incontestabile e sapremo dimostrarlo anche in giudizio qualora fosse necessario". Lo dice all'ANSA il governatore Arno Kompatscher.
    Secondo il presidente della Provincia autonoma, "il dialogo ed il lavoro costruttivo istauratosi col governo per trovare soluzione condivisa continua".
    Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini, ha deliberato ieri di impugnare la legge della Provincia autonoma di Bolzano n. 3 del 17/03/2021 su "Variazioni al bilancio di previsione della Provincia autonoma di Bolzano 2021-2023 e altre disposizioni" in quanto talune disposizioni, eccedendo dalle competenze statutarie della Provincia autonoma di Bolzano, si pongono in contrasto con la normativa statale e violano gli articoli 117, secondo comma, lettere e), e 81, terzo comma, della Costituzione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere

        Qualità Alto Adige




        Modifica consenso Cookie