Covid:si fa vaccinare e regala 50 mascherine per ringraziare

Mascherine cucite a mano con il ricamo della primula rossa

(ANSA) - BOLZANO, 06 MAG - Un regalo inaspettato per i collaboratori e le collaboratrici del comprensorio sanitario di Bolzano è arrivato da parte di una bolzanina che si è fatta vaccinare.
    Mentre aspettava il suo turno per la somministrazione del vaccino, la signora Raffaella Rebecchi di Bronzolo, ha donato ad una infermiera del Team 50 mascherine di cotone con il ricamo della primula rosa.
    Il gesto è stato accompagnato solo da poche parole, anzi da un augurio "Che la vaccinazione ci possa presto riportare alla normalità". La primula rossa è il simbolo di questa campagna vaccinale e le mascherine, cucite a mano dalla signora Rebecchi, sono un ringraziamento per gli sforzi, compiuti giornalmente, da tutti i collaboratori e le collaboratrici.
    "Ci ha piacevolmente sorpreso questo gentile e inaspettato gesto e vorremmo cogliere l'occasione per esprimere la nostra gratitudine alla signora Rebecchi, così come a tutti i cittadini e tutte le cittadine che ci sostengono e ci incoraggiano giornalmente per il nostro lavoro", ringrazia Astrid Santoni, coordinatrice del Team vaccinale del Comprensorio Sanitario di Bolzano. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie