Ministro della sanità austriaco si dimette, 'sono esaurito'

Getta la spugna dopo due collassi per sovraccarico da pandemia

(ANSA) - BOLZANO, 13 APR - Il ministro alla sanità austriaco Rudolf Anschober si è dimesso. In una breve dichiarazione il verde, che nelle scorse settimane aveva avuto due colassi, ha motivato il passo indietro con uno stato di esaurimento causato dal sovraccarico di lavoro durante la pandemia.
    "Nella peggiore crisi sanitaria degli ultimi decenni l'Austria necessita di un ministro alla salute al 100% in forma", ha detto il 60enne. "Non voglio autodistruggermi", ha aggiunto. Fino a lunedì, quando giurerà il successore, il vice cancelliere e collega di partito Werner Kogler guiderà il dicastero. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie