Trentino: turisti si spostano in taxi da Lombardia, multati

Sanzionato anche un residente in Emilia Romagna

(ANSA) - TRENTO, 05 GEN - Sei turisti lombardi ed uno emiliano sono stati multati dalla Polizia locale della Giudicarie, in Trentino, per aver violato il divieto di spostamento tra regioni. Nel comune di Tre Ville è stato controllato un uomo proveniente dall'Emilia Romagna, mentre a Passo Durone, nel Bleggio Superiore, sono stati controllati sei giovani lombardi che nonostante la dichiarazione di essere rimasti a Madonna di Campiglio da prima del 20 dicembre (ultimo giorno in cui era consentito lo spostamento tra regioni) sono stati smentiti dagli accertamenti successivi e pertanto sanzionati. I giovani hanno utilizzato il servizio di due taxi, i cui conducenti ovviamente non erano tenuti a verificare le necessità di spostamento e pertanto non incorreranno in sanzioni. Tutti sono stati sanzionati: dovranno pagare 400 euro di multa, ridotta a 280 euro se pagata entro 5 giorni. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie