Alto Adige: vilipendio tricolore, Cassazione condanna Klotz

Knoll, "poteremo il caso davanti alla Corte europea"

(ANSA) - BOLZANO, 27 NOV - E' diventata definitiva la condanna (3mila euro di ammenda per ciascuno) di Eva Klotz e altri due esponenti della Sued-Tiroler Freiheit per il reato di vilipendio alla bandiera. I tre erano finiti sotto processo nel 2010 per un manifesto che raffigurava una scopa che spazza via il tricolore lasciando solo il bianco ed il rosso del labaro tirolese. La Cassazione ha confermato la sentenza, informa il partito.
    "Abbiamo rinunciato alla prescrizione per poter portare il caso davanti alla Corte europea per far garantire la libertà di espressione, altrimenti la storia si ripeterà con un altro manifesto. Vogliamo creare im precedente", ha detto uno dei condannati, il consigliere provinciale Sven Knoll. "Il fatto che il procedimento giudiziario per un tale fatte sia durato dieci anni, non fa altro che confermare la nostra posizione su questo Stato", ha aggiunto Knoll. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie