Trasporti: mix in-house-gara per bus Alto Adige

Giunta provinciale assegna undici lotti

(ANSA) - BOLZANO, 27 OTT - Nuovo capitolo nel lungo braccio di ferro tra la Provincia di Bolzano e la Sad per il trasporto locale. La giunta provinciale ha infatti deciso oggi di assegnare i servizi di linea extraurbani in parte a una soluzione in-house e in parte tramite bando di gara europeo.
    Dieci degli undici lotti saranno assegnati tramite gara e rappresentano i tradizionali bacini di utenza. Come ha detto l'assessore alla mobilità Daniel Alfreider, "l'obiettivo è quello di fare crescere il numero di passeggeri giornalieri, che attualmente sono a quota 125 mila, e di aumentare del 20% i chilometri percorsi che attualmente si attestano sui 30 milioni all'anno". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie