Truffa dello specchietto auto in val di Non, due denunce

Vittima un automobilista ottantenne del posto

(ANSA) - TRENTO, 06 AGO - Torna in Trentino la "truffa dello specchietto", vittima questa volta un automobilista ottantenne della val di Non. Due truffatori hanno simulato un incidente sulla strada provinciale 67, tra il centro sportivo di Cles e l'abitato di Tuenno, e sono riusciti a spillare all'anziano 520 euro. Sono stati però identificati dai carabinieri e denunciati.
    Sempre uguale la tecnica usata: il truffatore lancia contro la carrozzeria del veicolo in transito un oggetto, che provochi un rumore forte e subito dopo, si pone al suo inseguimento, azionando insistentemente il clacson. La vittima pensa di aver urtato inavvertitamente l'auto dell'inseguitore e quando si ferma, per verificare cosa possa essere accaduto, viene assalito dal truffatore, che gli contesta la rottura dello specchietto retrovisore, mentre un complice chiude quello destro dell'auto della vittima, per rendere la storia più credibile, rimproverandolo di aver proseguito la marcia, senza fermarsi. Di fronte al naturale smarrimento del malcapitato di turno, i malviventi cambiano subito atteggiamento e si mostrano concilianti, pronti a risolvere bonariamente la questione, senza ricorrere alle assicurazioni, spesso aggravandone il costo o richiedere l'intervento delle forze dell'ordine, anche con la scusa di evitare perdite di tempo.
    Nel caso dell'episodio in val di Non, l'uomo ha raccontato la disavventura al figlio, il quale, avendo sentito parlare di questo inganno, ha immediatamente accompagnato alla caserma dei carabinieri di Cles per denunciare l'accaduto. Da qui le indagini che hanno portato, grazie all'esame delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza della banca e della rete stradale, all'identificazione dell'auto dei truffatori, di proprietà di una coppia di Siracusa, risultata responsabili di numerosi episodi analoghi. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie