Fase 3: Kompatscher, ripartenza passa per l'innovazione

"Da questa crisi usciremo e saremo rafforzati"

(ANSA) - BOLZANO, 18 GIU - "La crisi ha colpito l'economia anche in Alto Adige. Proprio per questo l'insediamento di nuove aziende e startup all'interno del NOI è un importante segnale di fiducia nel futuro di tutto il territorio. La ripresa del nostro territorio passa in primo luogo dall'innovazione tecnologica".
    Così Arno Kompatscher, presidente della Provincia Autonoma di Bolzano, durante l'evento di presentazione delle nuove imprese insediatesi all'interno del Noi Techpark.
    "Come polo dell'innovazione e della ricerca il Techpark segna ancora una volta la strada per tornare a crescere insieme e l'Alto Adige a percorrere la via della ripartenza. All'interno della conferenza Stato - Regioni - ha aggiunto Kompatscher - abbiamo appena affrontato il tema del decreto Rilancio: noi vorremmo accedere direttamente alle risorse del Recovery Fund, anche a quelle a fondo perduto".
    Come ha ribadito Kompatscher, "la presidente della Commissione europea Ursula Von Der Leyen ha detto chiaramente da subito che una parte di quei fondi dovrà essere destinata all'innovazione e credo che questa sia la strada giusta da intraprendere. Vogliamo ripartire nella direzione giusta e nella nostra legislatura abbiamo già lavorato nella direzione della sostenibilità economica, ma anche sociale e culturale. Abbiamo puntato molto sull'innovazione tecnologica: da lì passa la possibilità di continuare a preservare anche l'alto tenore di vita che abbiamo in Alto Adige. Io sono convinto che da questa crisi usciremo e saremo rafforzati". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie