Giovane ruba auto a Riva, inseguito e arrestato

Multato inoltre per più di 6.000 euro

(ANSA) - TRENTO, 09 MAG - Ruba un'auto in un parcheggio privato a Riva del Garda ma viene inseguito e bloccato alla Polizia stradale dopo un inseguimento conclusosi a Limone.
    Protagonista del movimentato episodio, avvenuto la scorsa notte, un giovane straniero di 19 anni residente a Riva.
    Gli agenti hanno notato lungo la statale 240 una Audi A3 che procedeva verso Torbole a forte velocità e con i fari spenti. Il fuggitivo, incurante dei chiari segnali della pattuglia che gli intimava di fermarsi, ha aumentato la velocità con una serie di manovre pericolose. A quel punto è iniziato un inseguimento che è durato circa 20 minuti al termine del quale gli agenti sono riusciti a bloccare il giovane automobilista che è stato arrestato con l'accusa di furto, resistenza a pubblico ufficiale e inosservanza degli ordini dell'autorità. E' risultato inoltre che il giovane non aveva mai conseguito la patente e pertanto è stato multato per un totale di circa 5.500 euro, e gli è stata contestata una sanzione di 533 euro per non aver rispettato le limitazioni imposte del Dcpm e dell'ordinanza della Provincia di Trento per il Covid-19 in quanto circolava senza giustificato motivo. Alla fine termine l'auto è stata riconsegnata alla proprietaria. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie