Coronavirus: +6 morti (5 in case di riposo) in Alto Adige

Aumentano ancora i contagi che ora sono 1.859, guariti 325

(ANSA) - BOLZANO, 08 APR - Con 6 nuovi decessi, 5 dei quali nelle case di riposo, sono ora 178 le persone morte per infezione da Sars-CoV-2 in Alto Adige. In totale, nelle residenze per anziani, sono morte per coronavirus 67 persone.
    Aumenta anche il numero dei contagiati: su 1.104 tamponi valutati nelle ultime 24 ore, 68 sono risultati positivi, il che porta il totale a 1.859. Dall'inizio dell'emergenza, sono stati effettuati 18.870 test su 9.752 persone. In crescita anche i collaboratori dell'Azienda sanitaria provinciale che hanno contratto l'infezione: attualmente sono 191, oltre a 11 medici famiglia e 2 pediatri di base. I pazienti Covid-19 ricoverati nei reparti ordinari degli ospedali altoatesini e presso la base logistica dell'Esercito a Colle Isarco sono 229. Altre 56 persone in totale sono in cura presso strutture convenzionate.
    Altre 56 persone assistite presso le strutture dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige sono casi sospetti. I pazienti giudicati guariti sono 325. Sono 50 le persone ricoverate nei reparti di terapia intensiva negli ospedali altoatesini. Vi sono inoltre 9 pazienti ricoverati in reparti di terapia intensiva in Austria e in Germania.3.426 persone attualmente si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare, mentre 3.625 persone hanno già concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare. Finora sono 7.051 i cittadini ai quali sono state imposte misure di quarantena. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie