A Lavis 11 alloggi a canone calmierato

Costo dell'affitto ridotto del 30% rispetto al mercato

(ANSA) - TRENTO, 27 FEB - Taglio del nastro oggi a Lavis per il nuovo condominio Emilia, la sedicesima iniziativa del Fondo Housing Sociale Trentino gestito da Finint Investments Sgr che rende disponibili 11 alloggi (7 bicamera e 4 tricamera) di nuova costruzione da destinarsi alla locazione a canone calmierato (costo dell'affitto ridotto del 30% rispetto al mercato), rivolta a quella fascia di popolazione che non ha la possibilità di soddisfare il proprio fabbisogno abitativo accedendo al libero mercato ma allo stesso tempo non possiede i requisiti per accedere all'edilizia pubblica popolare.
    Dall'inizio del 2015 il Fondo ha completato 345 alloggi distribuiti in 16 iniziative, pari a circa il 70% dei 500 appartamenti previsti. Il percorso del Fondo è ormai tracciato e si avvicina, ad ampie falcate, al traguardo di 500 alloggi da realizzare e destinare alla locazione calmierata a lungo termine. Infatti, sono in corso di realizzazione ulteriori 150 alloggi a Trento, Rovereto, Borgo Valsugana, Arco, Ala, Mezzolombardo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie