Hgv, presenze turistiche stabili

Nel 2019 3 milioni di arrivi in 6 mesi, continua trend positivo

(ANSA) - BOLZANO, 4 GEN - I vertici dell'Associazione degli albergatori altoatesini (Hgv) non hanno dubbi: i primi dati disponibili sull'andamento turistico confermano il numero di presenze dello scorso anno, forse addirittura qualche ospite in più. Le vacanze di Natale sono la cartina tornasole di un settore, quello turistico, sempre più importante per l'economia locale. E guardando anche alle prenotazioni per i prossimi mesi, il quadro è molto positivo.
    Nel 2019 sono stati calcolati 3 milioni di arrivi in 6 mesi, anche se si tratta di dati ancora non definitivi. L'unico neo è rappresentato dall'alta val Venosta dove, dal 6 gennaio, è attesa una leggera flessione delle prenotazioni rispetto allo scorso anno.
    I turisti chiedono sempre più qualità nei servizi: sia in albergo sia nelle strutture esterne come ristoranti, piste da sci, impianti di risalita. Un particolare occhio di riguardo viene riservato alla tutela dell'ambiente: gli ospiti preferiscono luoghi che mettono la sostenibilità tra le priorità.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie