Trentino AA/S

Provincia Trento, bilancio da 4.398 milioni

Previsto Pil 2020 +0,8%, per Fugatti 'una manovra in itinere'

(ANSA) - TRENTO, 8 NOV - Una manovra "in itinere": così il presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, ha definito la manovra relativa al 2020 e triennale, presentata oggi durante la conferenza stampa di giunta. Un bilancio che si attesta a quota 4.398 milioni di euro, a fronte dei 4.606 del 2019, e che potrebbe però subire variazioni e impatti in base ai contenuti della manovra statale, e che potranno essere quindi valutati solo dopo la sua approvazione. Per il 2020, in ogni caso, è prevista una crescita del Pil provinciale dello 0,8%, rispetto allo 0,6% nazionale.
    "Uno dei punti principali della nostra manovra - ha detto Fugatti - è la crescita degli investimenti pubblici, con circa 200 milioni in più rispetto al passato, per la realizzazione di nuove infrastrutture strategiche per il territorio e per la manutenzione di quelle già esistenti". Tra le misure nazionali che potrebbero impattare sulla finanza locale c'è il bonus Renzi, che qualora venisse fiscalizzato "avrebbe qui un'incidenza negativa importante".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie