Trentino AA/S

Tornano i voucher culturali per le famiglie

Stanziati 160.000 euro per sostenere adesioni a corsi ed eventi

(ANSA) - TRENTO, 4 OTT - La Giunta provinciale di Trento ha adottato un provvedimento per introdurre i 'voucher culturali per le famiglie', per l'erogazione dei contributi per la partecipazione a percorsi attivati presso scuole musicali, bande, cori e per l'accesso a spettacoli teatrali, di filodrammatiche e al cinema.
    Il provvedimento definisce i criteri e le modalità per la concessione dei contributi per il 2019/2020 e 2020/2021. Fra le novità, si introduce la possibilità per le famiglie di usufruire del voucher anche per i percorsi culturali proposti dalla Federazione cori del Trentino. Per ciascun periodo (2019/2020 e 2020/2021) sono destinati al progetto circa 160.000 euro, di cui 40.000 per il percorso "teatri/cinema/filodrammatiche" e 120.000 per il percorso "scuole musicali/bande musicali/cori". Il progetto è finanziato nell'ambito del Fondo regionale per il sostegno della famiglia e dell'occupazione. Le domande vanno presentate al Centro S.Chiara dal 7 al 31 ottobre.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie