Trentino AA/S

Aria: in Trentino inquinamento moderato in maggio

Buono l'indice per le Pm10, normale innalzamento dell'ozono

(ANSA) - TRENTO, 5 GIU - In Trentino, nel mese di maggio, i dati raccolti dalla rete provinciale per il controllo della qualità dell'aria hanno evidenziato un indice di inquinamento moderato. In tutte le stazioni della rete e per tutti gli inquinanti monitorati sono state rilevate concentrazioni inferiori ai limiti normativi, fa sapere l'Appa.
    Per quanto riguarda le polveri sottili PM10, l'indice è risultato buono per 28 giorni (media giornaliera in tutte le stazioni non superiore a 20 μg/m3), e discreto per 3 giorni (massimo registrato 22 μg/m3, a fronte del limite posto a 50 μg/m3). Riguardo all'ozono, si registra un normale innalzamento delle concentrazioni rispetto ai mesi invernali, legato all'aumento della temperatura e della radiazione solare. In tutte le stazioni l'indice risulta moderato. Le concentrazioni registrate - osserva l'Appa - risultano comunque molto inferiori al valore indicato come soglia di informazione, a causa delle condizioni di maltempo che hanno caratterizzato maggio.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie